I LIBRI DI PACO EDITORE IN REGALO AI CITTADINI “IN QUARANTENA” PER IL CORONAVIRUS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’amore per gli animali non esclude l’amore per il proprio prossimo.
Nella convinzione che la lettura possa rappresentare un momento di serenità e stacco dalla preoccupazione in un momento tanto critico, il Fondo Amici di Paco ha deciso di donare diverse decine di libri di Paco Editore ai cittadini trattenuti nella “Zona Rossa” del lodigiano a causa del #coronavirus.
Sopra vedete l’iniziativa lanciata sulla pagina Facebook della nostra associazione e sul mio profilo Twitter (twitter.com/DianaLanciotti)
Stiamo contattando regione e Provincia per avere indicazioni su come procedere.
Chiunque abbia idee da suggerirci per far arrivare i libri in un posto facilmente raggiungibile e poi accessibile dagli stessi cittadini ci farà un immenso favore.
Grazie.

Diana

Gli animali di casa NON trasmettono il #coronavirus. Le… preoccupanti rassicurazioni del Ministero della Salute

Il coronavirus sta dando alla testa a più di qualche persona. Le pizzerie della disinformazione in questi giorni sono attivissime e lavorano h24: stiamo assistendo a una sfornata dietro l’altra di informazioni contraddittorie che c’è da ubriacarsi.
Prima il virus era un microrganismo antipatico ma lontano (perciò abbiamo lasciato aperto tutto il chiudibile); poi è diventato un flagello da cui pareva non esserci scampo (così abbiamo chiuso tutto il chiudibile); poi, da essere serio come ci hanno rappresentato per giorni i governanti in tournée da una trasmissione tv all’altra, ha smesso di esserlo (e abbiamo riaperto una parte del chiudibile e lasciato chiuso il riapribile… così per non sbagliare). Continuando però a tenere segregati agli arresti domiciliari quegli “untori” di Codogno e paesi limitrofi, additati al mondo come portatori di virus e malasanità.

Continua a leggere “Gli animali di casa NON trasmettono il #coronavirus. Le… preoccupanti rassicurazioni del Ministero della Salute”

Coronavirus: chi rideva e chi negava

Mi hanno segnalato questo video di una trasmissione su La 7, dove Nicola Zingaretti se la rideva bellamente della paura del contagio e il virologo Burioni (quello che non risparmia occasione per condannare l’omeopatia…)  negava che in Italia potesse arrivare il coronavirus.
La cosa agghiacciante è la tracotanza di Zingaretti… e il fatto che Burioni che ora tuona “L’avevo detto!” avesse assicurato che l’Italia è a rischio zero.

https://www.ilprimatonazionale.it/approfondimenti/quando-zingaretti-rideva-del-coronavirus-malati-di-influenza-stagionale-sono-di-piu-video-147081/

Il #coronavirus e il valore della rinuncia

Il Coronavirus ci sta cambiando la vita. E siamo solo agli inizi. Tralascerò per un attimo l’aspetto politico, limitandomi a ricordare che siamo (mal)governati da una banda di cialtroni, abusivi, impostori che antepongono la loro sporca politica alla salute dei cittadini. Inetti, dilettanti allo sbaraglio che non ne hanno azzeccata una e per un odio ossessivo verso gli avversari politici hanno (o peggio: non hanno) preso decisioni che avrebbero tutelato la nostra salute.
Un po’ per non… spezzare i fili della “Via della seta” (che tanto si stanno sbrindellando da soli), un po’ per i loro immondi calcoli politici, un po’ per la loro abissale incompetenza, i nostri (mal)governanti hanno messo a rischio un’intera popolazione. Popolazione di cui è evidente che gli frega meno di una fetta di salame irrancidita, visto che quello che conta è continuare ad aprire e  “accogliere”, con papale benedizione.

Continua a leggere “Il #coronavirus e il valore della rinuncia”

Campagna Antiparassiti Fondo Amici di Paco 2020 – Consegna al rifugio I Fratelli Minori di Olbia

Ieri sono stata a a Olbia ai Fratelli Minori per consegnare una seconda tranche di prodotti (dopo la prima di dicembre v. https://www.dianalanciotti.it/la-festa-per-i-20-anni-dei-fratelli-minori-di-olbia/ ) che grazie al sostegno di tanti ”amici di Paco” da tutta Italia abbiamo potuto ancora una volta donare per gli oltre 700 cani e 200 gatti ospiti del rifugio.
Come ormai sapete, al rifugio di Cosetta e a Cosetta mi lega una lunga amicizia. Anzi, un profondo affetto. Che nasce dalla condivisione dell’idea di un mondo dove i valori del rispetto e della comprensione hanno un ruolo primario.

Continua a leggere “Campagna Antiparassiti Fondo Amici di Paco 2020 – Consegna al rifugio I Fratelli Minori di Olbia”

17 FEBBRAIO: FESTA DEL GATTO. Rendiamogli omaggio con un buon libro (e aiutiamo tanti gatti senza famiglia…)

Il 17 febbraio da 30 anni in Italia si celebra la Festa nazionale del gatto, che si aggiunge alla Giornata internazionale del gatto, indetta nel 2002 dall’International Fund for Animal Welfare (Ifaw), che cade l’8 agosto. Come mai in Italia si è deciso di aggiungere una giornata in omaggio al più affascinante degli animali domestici?

Tutto parte da un referendum promosso dalla rivista “Tuttogatto” tra i suoi lettori gattofili, i quali scelsero febbraio perché è il mese dell’Acquario, considerato il segno zodiacale degli spiriti liberi… e chi c’è di più libero di un gatto? Secondo certi detti popolari, febbraio era definito “il mese dei gatti e delle streghe”, mentre il 17 venne scelto per una forma di… scaramanzia al rovescio, per sfatare le tante leggende che nella storia hanno visto protagonista, in negativo, il nostro amico gatto. Qualcuno ci aggiunge un altro motivo: il numero 17, infatti, ha come corrispondente il numero romano XVII che, in anagramma, diventa ‘VIXI’, cioè “vissi”, parola che si trova spesso incisa sulle pietre funerarie degli antichi Romani, mentre il gatto, come tutti sappiamo… ha a disposizione la bellezza di sette vite. Infine, il 17 sarebbe formato dai due numeri che significherebbero “una vita per sette volte”.

Continua a leggere “17 FEBBRAIO: FESTA DEL GATTO. Rendiamogli omaggio con un buon libro (e aiutiamo tanti gatti senza famiglia…)”

Campagna Antiparassiti Fondo Amici di Paco 2020 – Consegna all’Arca Sarda di Santa Teresa Gallura

La 18a edizione della Campagna Antiparassiti del Fondo Amici di Paco è iniziata grazie al sostegno di tanti “amici di Paco” che da tutta Italia ci permettono di mantenere in salute i cani e i gatti ospiti dei rifugi e favorirne le adozioni.
Come tutti in nostri sostenitori sanno, la scelta di concentrare nella Campagna Antiparassiti buona parte delle risorse ci consente di ottenere condizioni molto buone dalle aziende e di poter aiutare quante più realtà possiamo.

Ieri sono stata all’Arca Sarda di Santa Teresa Gallura per consegnare una prima tranche di prodotti. Come sempre la soddisfazione di poter alleviare gli sforzi dei volontari è grandissima. Continua a leggere “Campagna Antiparassiti Fondo Amici di Paco 2020 – Consegna all’Arca Sarda di Santa Teresa Gallura”

Il festival più maschilista che mai

Da anni non vedo il Festival di Sanremo tutto intero. Troppo lungo e stiracchiato e pieno di cose inutili per riuscire ad assorbire un’attenzione totale e devota. Ce la fanno giusto quelli che devono poi parlarne per mestiere: i critici musicali e i commentatori di costume. E gli insonni.
Però quest’anno ho segnato un mio record: non l’ho mai visto così poco. Ho saltato intere serate e ho più che altro bazzicato su internet il giorno dopo per leggere commenti o vedere spezzoni.
Come mai? Se dico la verità mi attiro una valanga di critiche, lo so ma… pazienza!

Continua a leggere “Il festival più maschilista che mai”

Regala una storia d’amore (ma non solo…) per San Valentino

Azione, sentimenti, mistero, passione, vela e avventura, ma anche suspense: sono gli ingredienti dei romanzi di Diana Lanciotti, regina incontrastata del “romanticismo d’azione”, autrice di libri amati da uomini e donne di ogni età. Storie d’amore perfette da regalare al proprio lui o alla propria lei per San Valentino. In alternativa, un “giallo vegetariano” da brividi o storie di animali tenere e commoventi. Tutti da Paco Editore, la casa editrice che aiuta gli animali in difficoltà.

Amore e mistero, mare e vela, passione e avventura, conditi dalla presenza a volte secondaria a volte centrale di un animale, sono i leitmotiv dei romanzi di Diana Lanciotti, autrice famosa per i suoi libri sugli animali (chi non conosce la quadrilogia di Paco, o il suo commovente “Boris, professione angelo custode”, definito “la più toccante testimonianza d’amore per un cane”?)
La Lanciotti però è anche scrittrice di storie appassionanti che hanno per protagonisti esseri umani. Storie coinvolgenti, d’ampio respiro, dove i sentimenti s’intrecciano con l’azione o, addirittura, con la magia.

Continua a leggere “Regala una storia d’amore (ma non solo…) per San Valentino”