Comunicato stampa sull’emergenza rifiuti a Costa Paradiso (Sardegna)

Comunicato stampa inviato il 2 agosto 2020 alle agenzie di stampa nazionali, ai giornalisti della stampa, della radio, della tv e del web, ai politici e ai proprietari di case a Costa Paradiso (oltre che a Vigili del Fuoco, Forestale, Procura della Repubblica, Regione, Provincia, Comune e ditta incaricata del ritiro rifiuti).

Gentili signori,
Costa Paradiso, località del nord Sardegna meta di turismo nazionale e internazionale, sta affrontando una pericolosa emergenza rifiuti che, soprattutto con l’arrivo della stagione estiva e dei turisti, rivela alti rischi per l’incolumità delle oltre 2.000 abitazioni e delle circa 10.000 persone che raggiungono la località in agosto. La situazione potrebbe diventare letteralmente incandescente.
I proprietari delle abitazioni, non ottenendo risposte dal Comune di Trinità d’Agultu e Vignola e dalla ditta appaltatrice della gestione dei rifiuti, hanno fatto partire una serie di denunce alla Procura della Repubblica, ai Vigili del Fuoco, alla Forestale per pericolo d’incendio e per la salute.
A dar voce alla loro protesta è Diana Lanciotti, nota scrittrice e giornalista gardesana che ha scelto di trasferirsi nella località di cui si è innamorata trent’anni fa e di difenderla dagli assalti speculativi.
Di seguito il comunicato stampa con le dichiarazioni di Diana Lanciotti e del presidente del Consiglio di Amministrazione della Comunità di Costa Paradiso e alcune fotografie che testimoniano la gravità della situazione.
Vista la grave emergenza, vi saremmo grati se voleste dare spazio alla notizia sulle vostre testate.
Grazie e buon lavoro

Simona Rocchi
ufficio stampa Diana Lanciotti
___________________________________
Tel. +39 030 9900732 Fax +39 030 5109170
simona@amicidipaco.it
www.dianalanciotti.it

Continua a leggere “Comunicato stampa sull’emergenza rifiuti a Costa Paradiso (Sardegna)”

Oggi tocca al gatto… “TU CREDI… TI SBAGLI” su La Verità di oggi

Anche oggi il quotidiano La Verità, diretto da Maurizio Belpietro, pubblica un nuovo soggetto della campagna “TU CREDI… TI SBAGLI”. Stavolta tocca a uno dei gatti fotografati da Diana Lanciotti, la fondatrice del Fondo Amici di Paco, che ha scelto 17 soggetti diversi per realizzare un messaggio di fortissimo impatto e spiegare anche ai più “distratti” che anche gli animali soffrono.
Come sempre, senza ricorrere a immagini o toni cruenti (secondo il concetto di “persuadere con dolcezza” che è il motto del Fondo Amici di Paco e della sua fondatrice), il messaggio della campagna TU CREDI…TI SBAGLI induce una rflessione sul fatto che i cani e i gatti provano dei sentimenti e quindi gioiscono ma, anche, soffrono.

«Ho appena finito di dire, ieri, che è una grande soddisfazione che il direttore de La Verità, di cui sono un’affezionata lettrice, abbia deciso di diffondere il nostro messaggio di sensibilizzazione. Oggi devo dire che è anche un’emozione: ogni giorno, quando sfogliamo La Verità, in agenzia tra di noi lanciamo la scommessa: “Ci saremo anche oggi?” Ci siamo anche oggi, stavolta con un gatto, per ricordare che oltre a migliaia e migliaia di cani anche migliaia di gatti vengono abbandonati ogni anno, con picchi altissimi in estate. Per fortuna il fenomeno è in calo, anche grazie a tutto l’impegno che profondiamo da 23 anni attraverso il Fondo Amici di Paco. Impegno che la pubblicazione di questa campagna su La Verità ci riconosce, dandoci forza e voglia di fare sempre di più.»

Così commenta Diana Lanciotti, pubblicitaria, scrittrice e giornalista, e ideatrice di tutte le campagne del Fondo Amici di Paco (v. https://www.dianalanciotti.it/tu-credi-ti-sbagli-2/ ).

Continua a leggere “Oggi tocca al gatto… “TU CREDI… TI SBAGLI” su La Verità di oggi”

La campagna del Fondo Amici di Paco “TU CREDI… TI SBAGLI” su La Verità di oggi

Anche oggi il quotidiano La Verità, diretto da Maurizio Belpietro, pubblica un nuovo soggetto della campagna “TU CREDI… TI SBAGLI”.
Un messaggio di fortissimo impatto, ideato da Diana Lanciotti, la fondatrice del Fondo Amici di Paco, per far riflettere chi… non ci ha mai pensato che anche gli animali soffrono.
Senza ricorrere a immagini o toni brutali (secondo il concetto di “persuadere con dolcezza” che è il motto del Fondo Amici di Paco e della sua fondatrice), il messaggio della campagna TU CREDI…TI SBAGLI induce a riflettere sul fatto che i cani e i gatti provano dei sentimenti e quindi gioiscono ma, anche, soffrono.

«È una grande soddisfazione, per me, sapere che una persona che stimo molto come Maurizio Belpietro crede nel nostro messaggio di sensibilizzazione. Il fatto che abbia deciso di divulgarlo attraverso la sua testata è un riconoscimento molto importante per l’impegno che profondiamo da 23 anni attraverso il Fondo Amici di Paco, a livello del tutto volontario.»

Così commenta Diana Lanciotti, pubblicitaria, scrittrice e giornalista, e ideatrice della campagna, declinata in 17 soggetti (v. https://www.dianalanciotti.it/tu-credi-ti-sbagli-2/ ).

Continua a leggere “La campagna del Fondo Amici di Paco “TU CREDI… TI SBAGLI” su La Verità di oggi”

Oggi “TU CREDI… TI SBAGLI” su La Verità

 

Oggi il quotidiano La Verità, diretto da Maurizio Belpietro, pubblica un nuovo soggetto della campagna “TU CREDI… TI SBAGLI”.
Un messaggio di fortissimo impatto, ideato da Diana Lanciotti, la fondatrice del Fondo Amici di Paco, per far riflettere chi… non ci ha mai pensato che anche gli animali soffrono.
Senza ricorrere a immagini o toni brutali (secondo il concetto di “persuadere con dolcezza” che è il motto del Fondo Amici di Paco e della sua fondatrice), il messaggio della campagna TU CREDI…TI SBAGLI induce a riflettere sul fatto che i cani e i gatti provano dei sentimenti e quindi gioiscono ma, anche, soffrono.

Come ha spiegato Diana Lanciotti, pubblicitaria, scrittrice e giornalista, e ideatrice della campagna, declinata in 17 soggetti (v. https://www.dianalanciotti.it/tu-credi-ti-sbagli-2/ ):

Continua a leggere “Oggi “TU CREDI… TI SBAGLI” su La Verità”

“Antivirus. Emergere dall’emergenza” su MI Tomorrow di oggi

“Antivirus. Emergere dall’emergenza”, il 21° libro di Diana Lanciotti è su MI Tomorrow di oggi.

Antivirus. Emergere dall’emergenza è acquistabile nelle librerie (anche online) e sul sito www.amicidipaco.it a questo link (per info e acquisti: Paco Editore tel. 030 9900732, paco@amicidipaco.it).

ANTIVIRUS – Emergere dall’emergenza – Diana Lanciotti (Paco Editore)
Prezzo: 18 euro – 480 pagine

Per informazioni, acquisti e donazioni: Fondo Amici di Paco tel. 030 9900732, paco@amicidipaco.it, www.amicidipaco.it
Per devolvere il 5×1000 al Fondo Amici di Paco per aiutare tanti animali in difficoltà il codice fiscale da indicare è: 01941540989

Leggete l’intervista a Diana cliccando qui.

Il 5×1000 al Fondo Amici di Paco: aiutaci a… fare miracoli!

Carissimi amici,
anche quest’anno abbiamo la possibilità di aiutare chi si adopera per gli altri, esseri umani o animali, per migliorare ognuno come può un pezzetto di questo mondo che ci ospita e ha bisogno del contributo di tutti per diventare migliore.
Da anni in tanti avete scelto di destinare il  5xmille al Fondo Amici di Paco, l’associazione che io e mio marito Gianni fondammo nel 1997, ispirati dal nostro straordinario Paco, che molti di voi hanno conosciuto e amato.
Quest’anno come mai c’è bisogno del vostro aiuto, e sapete che se non fosse così non ve lo chiederei.

Continua a leggere “Il 5×1000 al Fondo Amici di Paco: aiutaci a… fare miracoli!”

Ciao, Nikita


Tre giorni fa Nikita se n’è andata. Era il primo cane di Maria Josè. Ii cane del destino, come capita una volta nella vita. Un “cane per caso”, non voluto, non cercato, e come succede in questi casi capace di entrare nel cuore e nell’anima e radicarsi lì, per sempre.
Un rapporto speciale, quello tra Nikita e Maria Josè. Una scoperta, per Maria José, capitata da adulta. Prima di allora lei mai avrebbe immaginato quanto amore potesse contenere il cuore di un cane e quanta intelligenza potesse esserci nella sua mente.
Uno stupore che si era trasformato in consapevolezza, in certezza granitica di poter contare, sempre e ovunque, sull’ombra protettrice del grande cane nero. Un cane con una digntà, una capacità di essere discreto, presente senza mai invadere, conscio della propria forza, delle propre dimensioni, della propria imponenza.
Una creatura educata, gentile.
Una vera “signora”, una gran dama. La ricorderò sempre a guardarmi a distanza, mentre le scattavo una caterva di foto in cerca di quella “giusta” da mettere sul calendario di Paco 2018. Paziente, dolce, con quella classe dei modi e dell’animo che traspariva da ogni pelo.
Nikita è stata un grande cane. Si è allontanata col corpo, ma sono sicura che è ancora lì, accanto alla sua Maria Josè. Le abbraccio tutte e due, con affetto.

Diana