NON SIAMO GIOCATTOLI. Non regalarci a Natale

NON SIAMO GIOCATTOLI. Non regalarci a Natale
LA CAMPAGNA DEL FONDO AMICI DI PACO CONTRO GLI ACQUISTI O LE ADOZIONI IRRESPONSABILI DI CANI O DI GATTI.
Da vent’anni il Fondo Amici di Paco promuove la campagna NON SIAMO GIOCATTOLI. NON REGALARCI A NATALE contro gli acquisti natalizi di cani o di gatti che, finita la novità, rischiano l’abbandono. Sono decine di migliaia i cani e i gatti abbandonati per strada ogni anno e migliaia gli incidenti stradali causati dai randagi. Vittime di un gesto ignobile come l’abbandono sono spesso cagnolini o gattini regalati a Natale, magari fatti trovare come regalini infiocchettati sotto l’albero. Ma non sempre si riflette sul fatto che il “possesso” di un cane, o di un gatto, è un impegno che comporta serie responsabilità e precisi doveri (non solo in termini di salute e cibo, ma anche di affetto e tempo da dedicargli) e presto il cane, o il gatto, diventerà una presenza scomoda e ingombrante.

Continua a leggere “NON SIAMO GIOCATTOLI. Non regalarci a Natale”

HO VISTO UNA LEPRE FUGGIRE…

In questo periodo in cui, in seguito al maltempo che ha devastato tante regioni italiane, si parla di sospensione della caccia (io stessa, per il Fondo Amici di Paco, mi sono fatta promotrice di una richiesta ai Presidenti delle regioni più colpite, v. Richiesta sospensione caccia e Lettera Provincia di Bolzano) mi sono ricordata di un articolo che avevo scritto per il n° 29 di Amici di Paco, nell’aprile del 2005, dopo una sconvolgente stagione di caccia che nella nuova casa di Padenghe, al limitare di un bosco imperversato dai cacciatori, avevamo dovuto subire. Dopo di allora, finché siamo rimasta in quella casa, per anni abbiamo subito le angherie e le minacce dei cacciatori, i loro comportamenti fuori legge (come sparare verso casa nostra, passare a pochi metri dalla nostra recizione col fucile in mano e altre amenità, fino a calarsi i pantaloni per mostrarci il deretano, in risposta alle nostre proteste), tanto da arrivare a fare denuncia presso i Carabinieri. Ma non è servito a molto.
Abbiamo trovato pace, finalmente, andandocene. E ora ripenso con angoscia a tutte le domeniche in cui io, Gianni e i miei genitori, dovevamo starcene chiusi in casa come se ci fosse il coprifuoco, mentre quelli sparavano indisturbati. E ripenso a tutte le volte che, sentendo uno sparo, mi sentivo trafiggere lo stomaco e il cuore. E ci sto ancora male.
Ripubblico l’articolo, sperando che serva come spunto di riflessione. Allora avevamo lanciato una petizione che aveva raccolto diverse migliaia di firme. Ma a cosa è servita, se non a rendersi ancora più conto che troppo spesso la politica va in direzione opposta rispetto alla vera volontà degli elettori?

Continua a leggere “HO VISTO UNA LEPRE FUGGIRE…”

Emergenza maltempo e sospensione della caccia: risposta alla lettera della Provincia di Bolzano

Il 5 novembre, in seguito all’ondata di maltempo che ha travolto l’Italia, la fondatrice del Fondo Amici di Paco, associazione nazionale per la tutela degli animali, ha inviato un appelllo al Presidente del Consiglio, al Ministro degli Interni e ai Presidenti delle regioni più colpite affinché sospendano la caccia per non aggravare la situazione degli animali sopravvissuti. La Provincia di Bolzano ha risposto con una lettera (v. allegato) in cui minimizza il problema e, anzi, asserisce che “In questo frangente di emergenza la caccia è uno strumento fondamentale per aiutare la natura a rinascere”.
Di ben diverso avviso è Diana Lanciotti, che ha replicato alle affermazioni contenute nella lettera della Provincia.
Di seguito le sue considerazioni.
Continua a leggere “Emergenza maltempo e sospensione della caccia: risposta alla lettera della Provincia di Bolzano”

EMERGENZA MALTEMPO: IL FONDO AMICI DI PACO CHIEDE LA SOSPENSIONE DELLA CACCIA IN TUTTO IL TERRITORIO ITALIANO

Il maltempo di questo inizio autunno ha messo in ginocchio intere regioni italiane, mietendo vittime umane, ma anche centinaia, forse migliaia, di animali selvatici e anche quelli cosiddetti da reddito. Ora i sopravvissuti hanno bisogno di essere tutelati, per poter trovare fonti di sostentamento e riparo. Il Fondo Amici di Paco, associazione nazionale per la tutela degli animali, attraverso la fondatrice Diana Lanciotti ha rivolto un appello ai presidenti delle regioni più colpite, al Presidente del Consiglio e al Ministro dell’Interno affinché sospendano la caccia in tutto il territorio italiano.  Continua a leggere “EMERGENZA MALTEMPO: IL FONDO AMICI DI PACO CHIEDE LA SOSPENSIONE DELLA CACCIA IN TUTTO IL TERRITORIO ITALIANO”

I REGALI DI PACO, per un Natale all’insegna della bontà!

A Natale è tradizione, più che in altri momenti dell’anno, ricordarsi di chi soffre e ha bisogno del nostro aiuto. Senza scordare la solidarietà verso i nostri simili, anche quest’anno possiamo scegliere i Regali di Paco per aiutare tanti cani e gatti in difficoltà. Come il Calendario di Paco o i libri di Paco Editore, il cui ricavato è devoluto al Fondo Amici di Paco. Regalarli, farseli regalare è un gesto di grande di generosità verso creature che soffrono ingiustamente. E se siete “amici di Paco”, troverete delle offerte esclusive per voi! Scopritele sul numero 70 della rivista Amici di Paco

Continua a leggere “I REGALI DI PACO, per un Natale all’insegna della bontà!”

È in arrivo il n° 70 di “Amici di Paco”

Entro la metà di novembre sarà distribuito in 15.000 copie il numero 70 di Amici Paco, la rivista del Fondo Amici di Paco letta da almeno 60.000 persone. Come ogni anno sarà possibile acquistare i Regali di Paco per un Natale all’insegna della solidarietà. Se non l’avete già fatto, iscrivetevi per poterla ricevere per un anno e sostenere tutte le iniziative del Fondo Amici di Paco a favore degli animali più bisognosi.

Anche questo numero è ricco di iniziative, notizie e informazioni interessanti. Continua a leggere “È in arrivo il n° 70 di “Amici di Paco””

“Il Giornale del Garda” ricorda Aldo Lanciotti, il papà di Diana

“Dipende, Il Giornale del Garda”, dedica una pagina alla scomparsa di Aldo Lanciotti,  papà di Diana (qui la versione online della rivista: https://ita.calameo.com/read/0005275286f75d84357c3).
Su questo sito Diana ha dedicato al padre e alla madre, scomparsa lo scorso gennaio, un suo personale ricordo (v. https://www.dianalanciotti.it/2018/09/ciao-papa/)

Continua a leggere ““Il Giornale del Garda” ricorda Aldo Lanciotti, il papà di Diana”