Black Swan… ripescato in rete

Nel mio settimanale tour sul web, mi capita di trovare… vecchi cimeli stranamente sfuggiti alla ricerca. Come questa interessante presentazione di Black Swan – Cuori nella tempesta, pubblicato da Wuz, il caffè letterario online, a cura di Giulia Mozzato. La recensione è del 2004, ma il libro è sempre disponibile (e bellissimo!)
È il primo romanzo di Diana (qui al suo quinto libro) che ha inaugurato il filone del “romanticismo d’azione” dove azione, sentimenti e avventura s’intrecciano in un mix travolgente.

Un grande romanzo d’amore, mare, avventura.

Compratelo e regalatelo. Il ricavato (compresi i diritti d’autore, che Diana come al suo solito devolve al Fondo Amici di Paco ) va tutto in aiuto ai cani e ai gatti più bisognosi.

Black Swan – Cuori nella tempesta può essere acquistato in libreria o direttamente dall’editore: sul sito www.amicidipaco.it o telefonando allo 030 9900732.
Comprandolo direttamente dall’editore il ricavato per la beneficenza è maggiore.

Simona Rocchi
ufficio stampa Fondo Amici di Paco
www.amicidipaco.it
simona@amicidipaco.it

Mamma storna all’Arca di Noè (TG5)

Oggi L’Arca di Noè, il tg degli animali del TG5, ha dedicato la rubrica CAN-PIELLO a Mamma storna di Diana Lanciotti, uno dei più grandi successi di una scrittrice che ha fatto della sua passione per gli animali e la scrittura un’alchimia perfetta, capace di entrare nel cuore dei lettori per creare un mondo dove tutti gli esseri viventi possano vivere rispettandosi e comprendendosi.

Continua a leggere “Mamma storna all’Arca di Noè (TG5)”

I cani non hanno colpe su “Io Donna” del Corriere della sera

Ripescato in rete durante il mio tour settimanale:

https://www.iodonna.it/lifestyle/animali/gallery/regali-per-chi-ama-gli-animali/?img=12&refresh_ce-cp

Un libro utilissimo, scritto da una vera esperta che parla col cuore rendendo tutto più semplice e facile. Per capire tutto ma proprio tutto del vostro cane e diventare padroni migliori!

Compratelo e regalatelo. Il ricavato (compresi i diritti d’autore, che Diana come al suo solito devolve al Fondo Amici di Paco ) va tutto in aiuto ai cani e ai gatti più bisognosi.

I cani non hanno colpe può essere acquistato in libreria o direttamente dall’editore: sul sito www.amicidipaco.it o telefonando allo 030 9900732.
Comprandolo direttamente dall’editore il ricavato per la beneficenza è maggiore.

Simona Rocchi
ufficio stampa Fondo Amici di Paco
www.amicidipaco.it
simona@amicidipaco.it

 

Mamma storna su Reporter.it

MAMMA STORNA, un inno a tutte le vite che ci circondano

Il sito di informazione di Reggio Emilia presenta uno dei più gandi successi di Diana Lanciotti, un ibro che ha spalancato le porte del nostromondo su un mondo sconosciuto e affascinante.
Ne hanno parlato anche oggi all’Arca di Noè del TG5!
Domani avremo il video e lo pubblicheremo.

Compratelo e regalatelo! È un libro unico, che vi emozionerà e non scorderete mai.

Simona Rocchi
ufficio stampa Fondo Amici di Paco
www.amicidipaco.it
simona@amicidipaco.it

 

Ciao, papà

Caro papà,
sette mesi fa se n’è andata la mamma* e ora come allora mi ritrovo a cercare le parole da scrivere, e non trovarle.
Però devo, perché è proprio con le parole scritte che riesco a esprimermi meglio e sono proprio le parole, le tante parole che ho scritto nella mia vita, ad averti tante volte commosso, fatto sorridere, ridere, reso orgoglioso di me. Eri uno dei miei più “accaniti” estimatori, e mi hai sempre spronata a coltivare e approfondire la mia passione per la scrittura. Quindi ora te le devo, queste parole. Perché l’amore per la scrittura è un dono che tu, la mamma e il Cielo mi avete dato. Ho sempre cercato di farne tesoro, di raccontare le cose belle della vita, ma anche quelle brutte, però sempre col sorriso invece che con i pugni nello stomaco. È anche qui che si vede il rispetto per gli altri, che tu e la mamma mi avete sempre insegnato, oltre a tanti importanti insegnamenti che mi hanno incanalata nel verso che voi avete voluto. L’unico che, con il patrimonio di sentimenti e valori che mi avete trasmesso, avrei mai potuto intraprendere.

Continua a leggere “Ciao, papà”