L’8 marzo non è uguale per tutte…

Esilarante nella forma, ma tragico nei contenuti, questo articolo di Libero che rivela la vera natura del “nostro” presidente della Repubblica.
E uno così, a chi ci aspettiamo che dia l’incarico per la formazione del nuovo Governo? Piuttosto che al Centrodestra lo dà al Gatto con gli stivali…

http://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/13317357/giorgia-meloni-sergio-mattarella-festa-donna-non-invita-quirinale.html

Cara Giorgia, non ti sei persa niente, ma ti sei guadagnata qualche ora di serenità accanto alla tua bimba. Vuoi mettere?

“Lasciamoli vivere”… per Pasqua ma non solo

Lasciamoli vivere P

“LASCIAMOLI VIVERE”: UN APPELLO A TUTTE LE MAMME PER UNA PASQUA PIÙ UMANA
Oltre alla tradizionale campagna “Buona Pasqua anche a loro”, anche quest’anno il Fondo Amici di Paco promuove una campagna rivolta soprattutto alle mamme, per far presa sul loro senso materno e farle riflettere sulla crudeltà di strappare tanti cuccioli inermi alle loro mamme per cibarsene in nome di un’usanza ormai insensata.

Anche quest’anno, oltre alla tradizionale campagna “BUONA PASQUA ANCHE A LORO”, Diana Lanciotti, giornalista, scrittrice e fondatrice del Fondo Amici di Paco, ha voluto riproporre il manifesto “LASCIAMOLI VIVERE… meglio vivi che nel nostro piatto” da lei stessa ideato dopo un’esperienza vissuta un paio d’anni fa, che ha così descritto: Continua a leggere ““Lasciamoli vivere”… per Pasqua ma non solo”

Renzi come Mussolini…?

C’è una cosa che accomuna Renzi a Mussolini, in questi giorni: il fatto che… il “giorno dopo” non c’è più nessun renziano. Spariti tutti…
Così come all’indomani del 28 aprile ’45 non c’era più un fascista. Eppure alle adunate ce n’era, di gente, ce n’era…
Uno dei vezzi italioti, purtroppo, è sempre stato quello di saltare sul carro del vincitore…
E adesso, tutti in fila col cappello in mano davanti alla porta dei 5Stelle… gli stessi di cui prima si diceva: «Con loro? Giammai!»

Addio a Folco Quilici. La natura perde un grande difensore

DIA_8008 copia (1)

Folco Quilici, uno dei più grandi documentaristi del mondo, è morto a quasi 88 anni il 24 febbraio. Aveva girato il mondo, divulgando il suo stupore e il suo amore verso una natura che l’aveva affascinato sin da piccolo.
Folco Quilici si era dato ua missione: “dare un’emozione a chi quelle cose le ha sempre sognate senza averle mai viste.”

Continua a leggere “Addio a Folco Quilici. La natura perde un grande difensore”

4 – a… Otto e mezzo

Ieri sera a Otto e mezzo, la trasmissione su La7 condotta da Lilli Gruber, si è assistito a uno spettacolo indecoroso, da insufficienza grave in pagella.
Ospite Giorgia Meloni, attorniata da Monica Guerritore (che c’azzeca?) e Vittorio Zucconi, giornalista solo… vagamente schierato. Da che parte? Indovinate un po’.
Si sa che la “cultura ” e l’intellighenzia abitano solo a sinistra. Lo sappiamo, no? 😉

Continua a leggere “4 – a… Otto e mezzo”

Finalmente al voto, per il cambiamento

La differenza tra chi non vuole cambiare e demolisce e chi intende cambiare per costruire:

Manifestazione della Lega a Milano

Stavolta abbiamo il dovere di dire la nostra: sono 7 anni che non ci fanno votare.

Agli usurpatori del potere che ci hanno tenuti lontani dalle urne, facciamo sapere che siamo stufi di loro e vogliamo ricostruire l’Italia martoriata dalla corruzione e dal malgoverno.

Il 4 marzo è il nostro giorno: il giorno degli Italiani.

NON SPRECHIAMO L’OCCASIONE: ANDIAMO A VOTARE!