Riflessioni su Benny

Benny è con noi da quasi due settimane. Ogni giorno che passa è una scoperta straordinaria. Come capita ogni volta che un cane entra in famiglia.

Ve lo immaginate un cagnolino così, solo e rannicchiato lungo una strada a scorrimento veloce, pieno di forasacchi e di zecche?
E adesso sembra che sia sempre vissuto con noi.
Sono questi i pensieri che mi sconvolgono e, anche ai tempi di Paco, mi hanno fatto venire voglia di fare qualcosa per loro. Per ripagarli dalle crudeltà subite dal loro peggor nemico: l’essere umano.

Diana

Un’attestazione di stima

In seguito all’intervista in cui, dopo due anni di silenzio pubblico, mi sono difesa dal fango gettatomi addosso da due calunniatori, ho ricevuto tante ma soprattutto gratificanti testimonianze di stima da chi mi conosce VERAMENTE (da notare che per salvaguardare la località in cui sono avvenuti i fatti non l’ho menzionata, così come non ho menzionato le persone: ho voluto difendermi senza aver bisogno di parlare di loro, non volendo usare i loro stessi metodi da inquisizione, secondo cui si processa e condanna una persona senza avere uno straccio di prova).
Oggi ho ricevuto un messaggio dell’avvocato Gostner, che mi conosce da tempo e ha voluto testimoniare la sua stima nei miei confronti. Lo pubblico, omettendo il nome della località.

Continua a leggere “Un’attestazione di stima”

I cagnolini di Cala Cartoe stanno bene… e cercano casa

Loro malgrado sono saliti agli… onori della cronaca quando in rete è stato diffuso l’appello per il loro salvataggio, e qualcuno ha voluto avviare una polemica strumentale per “denunciare” l’inerzia delle associazioni interpellate, tra le quali, a suo dire, la Lida di Olbia, cioè il Rifugio I Fratelli Minori (v. https://www.dianalanciotti.it/2018/07/quando-internet-e-lanimalismo-fanno-danni-a-chi-aiuta-concretamente-e-non-a-parole-gli-animali/)
Per la buona pace di tutti coloro che si sono interessati alla vicenda, comprese le “atlete della tastiera” che con il polverone sollevato hanno messo a rischio la riuscita dell’operazione di salvataggio, confermo che i 4 cagnolini salvati dai volontari di Cosetta (che hanno lavorato in silenzio e con la solita efficacia) sono al rifugio I Fratelli Minori di Olbia, dove sono accuditi amorevolente, in attesa di adozione.
Li ho fotografati personalmente il 18 luglio, in occasione della mia visita al rifugio per l’adozione del mio Benny (
https://www.dianalanciotti.it/2018/07/vi-presento-benny-benedetto/#comment-1842)

Qua vedete due delle foto che ho scattato. Una, mi vergogno a dirlo, è sfocata. Ma l’emozione del nuovo arrivo in famiglia ha prevalso…

Diana Lanciotti

Ora c’è Benny ma…

Ora c’è Benny, questo biondino pelosino che mi ha preso il cuore. Stare con lui accanto (una specie di cozza…) mi fa andare in continuazione indietro coi ricordi. E ricordando, sono andata a farmi un giro sul sito del Rifugio I Fratelli Minori di Olbia, dove Cosetta aveva pubblicato la storia di Tommi.

Ora c’è Benny, è vero, ma non bisogna dimenticarsi di chi c’è stato (Paco) e chi ancora c’è e ci vuole un bene dell’anima: Tommi.
Questo ricordo lo dedico a lui, al nostro cavallino pazzo, con tanti auguri di averlo al nostro fianco per tanto tempo ancora.

E lo dedico anche alla Sardegna, la “mia” isola a cui sono legata da un doppio fortissimo filo, ora sempre di più:

Continua a leggere “Ora c’è Benny ma…”

Riflessioni serali di Benny

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Uffa, anche qua sbarre come al rifugio…”

“Dì la verità Benny: tu sei liberissimo. Il cancellino è solo per impedirti di entrare in questa stanza e mangiare le pappe dei gatti. Non fare la vittima…”

 

 

 

 

 

 

 

 

Come volevasi dimostrare…

 

 

 

 

 

 

 

 

“Chi credevi d’imbrogliare, mocciosetto?” 😉

Vi presento Benny (Benedetto)

 

 

 

 

 

 

 

Carissimi amici di Paco,

alla mia non più verde età, mi sono innamorata. Di nuovo. Lo confesso sulla pubblica piazza, perché il peso della colpa fa fatica a starsene dentro il mio cuore e sente il bisogno di uscire, prendere aria, disperdersi nel vento.
Lui è biondo, non troppo alto, con due occhi scuri capaci di stregarti. L’ho confessato a mio marito, e lui da allora non si dà pace.

Continua a leggere “Vi presento Benny (Benedetto)”

Grazie per la solidarietà a Diana

Voglio ringraziare personalmente tutti coloro che mi hanno aiutata nella mia personale crociata per la difesa dell’immagine di Diana Lanciotti, inviando le loro attestazioni di stima e solidarietà.

Come sapete, a causa del suo impegno a favore della località sarda in cui ha casa da 24 anni, la fondatrice del Fondo Amici di Paco è stata vittima di una campagna denigratoria orchestrata da persone che, per interessi economici e/o di potere, non hanno tollerato questo impegno.

Questa vicenda non ha niente a che vedere con l’impegno animalista di Diana però, finché Diana non ha deciso di difendersi pubblicamente, ha rischiato di compomettere anche la sua immagine nel settore del volontariato e la sua professione di consulente aziendale.

Continua a leggere “Grazie per la solidarietà a Diana”

È TEMPO DI VACANZE: portami con te, non lasciarmi a casa!

È TEMPO DI VACANZE: portami con te, non lasciarmi a casa!
L’estate si rivela purtroppo un incubo per le migliaia di cani e di gatti abbandonati ogni anno. Da 21 anni il Fondo Amici di Paco si impegna a contrastare l’abbandono con importanti campagne di sensibilizzazione che hanno radicalmente mutato leggi, regolamenti e usi a favore di chi vive con un cane o un gatto, rendendo più facile andare in vacanza con loro. Tanto che spesso portarli o no è solo questione di buona volontà… E poi è importante dare il buon esempio, attraverso la buona educazione dei nostri beniamini.

Continua a leggere “È TEMPO DI VACANZE: portami con te, non lasciarmi a casa!”