I nostri migliori amici

Vorrei un cucciolo, ma…

Cara Diana, ho 11 anni e da tre anni sto cercando di convincere i miei genitori a regalarmi un cucciolo. A scuola ho letto il tuo libro Paco il re della strada (bellissimo!) e i cani come Paco sono i miei preferiti: bianchi e neri con quel bel ciuffo sugli occhi e la coda e le zampe con le frange. So che non c’è una razza così, perciò mi accontenerei anche di un cane diverso. I miei non vogliono perché viviamo in città in appartamento e io vado a scuola, gioco a pallavolo e loro lavorano e dicono che il cane resterebbe troppo da solo, abbaierebbe e farebbe dei guai… Ma allora dico io più nessuno prende un cane perché quasi tutti lavorano e hanno dei figli che studiano… E poi un cucciolo cresce e smette di fare guai. Basta avere pazienza che cresca…
Come posso fare a convincerli? Se  rispondi poi faccio leggere la tua risposta ai miei e magari per Natale… e magari mi aiuti a trovare un cagnolino?
Ti ringrazio e ti faccio tanti complimenti per come scrivi e le belle storie che racconti. Accarezza per me Paco, il mio mito!

Michela

Cara Michela, mi dai una responsabilità mica da poco. Mi sembra che tu sia una ragazzina che ama davvero gli animali, ma non so se avresti il tempo e il modo per prenderti cura di un cucciolo. La scuola, gli impegni sportivi, gli stessi amici con cui crescendo avrai sempre più voglia di stare… ti lasceranno il tempo per stare con un cagnolino? Che, se avrà tanto bisogno di cure, compagnia e insegnamenti da piccolo, non è che una volta cresciuto possa starsene da solo o arrangiarsi. Se parti dall’idea che una volta grande sarà autosufficiente ti stai sbagliando.
Manca poco a Natale quindi, scusami, ma non mi sento di aiutarti in così poco tempo a trovare un cagnolino adatto a voi. È una scelta delicata, che richiede tempo, riflessioni, e le giuste circostanze. Se come mi pare di capire, e ne sono felice, intendi cercare il tuo futuro cagnolino al canile, dovrai essere sicura di fare una scelta oculata, affinché il cane che sceglierai possa essere adatto a voi e al vostro modo di vivere. Non vi consiglierei mai, ad esempio, in appartamento un cane da caccia, anche se nei canili ne trovi e anche di molto belli. Io ti conisglio di fare una visita al canile, o anche più di una, per capire se davvero sei disposta a prenderti cura di un cagnolino che ha tanto bisogno di cure e amore, non di essere un capriccio passeggero di cui prima o poi ci si stanca.
Proprio per Natale abbiamo creato la campagna “Non siamo giocattoli, non regalarci a Natale” per far riflettere genitori e figli sul fatto che un cane e un gatto sono un impegno serio. Non sono giocattoli.
Sentiamoci ancora, ma dopo che avrai parlato ancora con i tuoi. Magari fammi chiamare da loro.
Un caro saluto da me e una stretta di zampa da Paco

Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.