I nostri migliori amici

Un’amica degli animali

Ciao Diana,
ti conoscevo già, ma finalmente ho avuto anche il piacere di leggere di Paco e te.
Sono profonda amante degli animali, cani, gatti, tartarughe, ricci, ecc, e nel mio piccolo cerco di fare la mia parte per loro.
La vita non mi ha dato molto (in termini economici) ma vive nel mio cuore la speranza di poter anch’io prima o poi intraprendere azioni per aiutare i cari amici……
Anche a me una stupenda cagnona di razza schnautzer gigante mi ha scelto quando mi sono recata nel canile di Palazzolo Milanese. “asilo del cane”… Lei dignitosa in silenzio attendeva…. sono certa: ha deciso lei per me, con dignità senza psostarsi dal fondo della gabbia ha incrociato il mio sguardo… QUANTO amore nascondevano quegli occhi neri cosi profondi……cosi è stato, abbiamo avuto un rapporto bellissimo. Ora non c’è più ma vive nel mio cuore e mi ha lasciato tanto da dare agli altri animali che incontro.
HO TANTE IDEE PER DISINCENTIVARE GLI ABBANDONI,
se pensi possano interessarti te le illustrerò.
Ho solo quarant’anni, sono un po randagia anch’io. Dammi qualche consiglio
Spero tua amica

Paola R.

(clicca su “Leggi tutto” per leggere la risposta di Diana)

Cara Paola, il tuo amore per gli animali significa che la vita ti ha dato tanto. Non è da tutti ricevere in regao dalla vita una sensibilità così profonda nei riguardi degli animali.
Ciò che mi racconti del tuo incontro con la tua cagnolona mi ricorda molto l’incontro con il mio Paco, al canile di Verona, quasi 15 anni fa. Anche lui se ne stava zitto e buono in mezzo alla gabbia e mi guardava, ma dentro di sé aveva già deciso che avremmo condiviso un bel pezzo di vita. Una vita piena di amore e cose importanti fatte in suo nome (e su sua ispirazione) per vincere il senso di colpa verso tutti gli altri cani che, scegliendo Paco, o meglio facendomi scegliere da lui, non ho potuto portare con me.
E’ stato un incontro fomdamentale, quello con Paco, che mi ha veramente segnato la vita. Finora sono riuscita a fare tanto, ma mai abbastanza rispetto a tutto quello che ci sarebbe da fare. Mi piacerebbe conoscere le tue idee, quindi chiamami quando vuoi.
Un caro saluto

Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.