News

I cagnolini di Cala Cartoe stanno bene… e cercano casa

Loro malgrado sono saliti agli… onori della cronaca quando in rete è stato diffuso l’appello per il loro salvataggio, e qualcuno ha voluto avviare una polemica strumentale per “denunciare” l’inerzia delle associazioni interpellate, tra le quali, a suo dire, la Lida di Olbia, cioè il Rifugio I Fratelli Minori (v. https://www.dianalanciotti.it/2018/07/quando-internet-e-lanimalismo-fanno-danni-a-chi-aiuta-concretamente-e-non-a-parole-gli-animali/)
Per la buona pace di tutti coloro che si sono interessati alla vicenda, comprese le “atlete della tastiera” che con il polverone sollevato hanno messo a rischio la riuscita dell’operazione di salvataggio, confermo che i 4 cagnolini salvati dai volontari di Cosetta (che hanno lavorato in silenzio e con la solita efficacia) sono al rifugio I Fratelli Minori di Olbia, dove sono accuditi amorevolente, in attesa di adozione.
Li ho fotografati personalmente il 18 luglio, in occasione della mia visita al rifugio per l’adozione del mio Benny (
https://www.dianalanciotti.it/2018/07/vi-presento-benny-benedetto/#comment-1842)

Qua vedete due delle foto che ho scattato. Una, mi vergogno a dirlo, è sfocata. Ma l’emozione del nuovo arrivo in famiglia ha prevalso…

Diana Lanciotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.