Libri

Uno dei libri più belli mai letti

Ho 13 anni e ho letto “Boris Professione Angelo Custode” e l’ho trovato uno dei libri più belli mai letti; anche a me piacciono tantissimo gli animali ma soprattutto i cani, e anche secondo me hanno un’anima e vanno in Paradiso. Quel libro mi ha aiutato a capire un sacco di domande che mi ero chiesta tantissime volte e sono d’accordo con tutte le cose dette!!
Volevo solo fare i complimenti a Diana e a Boris, e spero di leggere anche “Paco il re della strada”, perchè sono sicura che sarà un libro altrettanto bello e sincero.
Non vorrei essere indiscreta ma mi piacerebbe avere notizie di Joy, il cucciolo che Diana ha preso dopo Boris: sta bene? Sta crescendo?
La mia cagnetta Isotta è morta il 31 Ottobre 2007 e non riesco ancora ad abituarmi all’idea di non averla più in casa… ma adesso sarà in paradiso, come Boris e tutti gli altri cani e animali del mondo!!!!
Un saluto sincero…

Elena

(clicca su “Leggi tutto” per leggere la risposta di Diana)

Carissima Elena, non sai il piacere che mi ha fatto ricevere la tua lettera. Molti dicono che i ragazzi d’oggi sono insensibili, pensano solo a divertirsi e non hanno valori in cui credere. E, poi, che non leggono, presi come sono da internet e telefonini.
E invece io so che non è così e tu, come del resto altri ragazzi più o meno tuoi coetanei che mi scrivono (una volta scrivevano a Paco…), ne sei la testimonianza. Non solo dimostri di amare gli animali, ma hai anche letto e apprezzato un libro che, be’, diciamocelo, non è propriamente un libro all’acqua di rose. E’ un libro che parla di sentimenti ed esprime amore, quei valori che secondo alcuni ai giovani non interessano più. Ma, come dicevo, si sbagliano.
Sai, magari anch’io una volta non avrei mai creduto di poter scrivere le cose che ho scritto su Boris: per pudore, per timore di non essere compresa o di essere derisa. Ma vivere a stretto contatto con i miei cani e i miei gatti mi ha portata a un grado di comprensione così elevato che mai avrei creduto possibile.
Mi chiedi di Joy. Joy fortunatamente sta bene. Il 19 di questo mese compirà due anni. E’ un cane meraviglioso, che forse proprio a causa della patologia con cui è nato ha, come dice il nostro veterinario, una marcia in più. E’ un cane solare, goioso, pieno di vita e voglia di vivere. E l’ha dimostrato crescendo e diventando il colosso che ora è. Ne ho parlato già su questo sito, nelle altre lettere che ti invito a leggere, e ne ho parlato anche sulla rivista "Amici di Paco" che, se vorrai darmi il tuo indirizzo, ti manderò tanto volentieri.
Sai, Joy è arrivato dopo il grande dolore per la scomparsa di Boris, così come Tommi (li vedi insieme che fanno i matti, nelle due fotografie) è arrivato dopo il grande dolore per la scomparsa di Paco.
La vita va avanti, volenti o nolenti. E se abbiamo voluto bene a un cane nessuno e niente può e deve impedirci di voler bene ad altri cani.

Immagino che cosa provi per la tua Isotta. E’ passato pochissimo tempo, però non aspettarti di sentirne meno la mancanza. Semplicemente, un giorno ti accorgerai di incominciare a ricordarla con un sorriso, invece che col pianto o la stretta allo stomaco. Spero che tu abbia con te altri amici a 4 zampe a farti compagnia e volerti il bene che meriti. E, sennò, l’augurio che ti faccio è di poter trovare presto un altro cagnolino a cui donare l’amore che hai dentro il tuo cuore. Non per sostituire Isotta, che rimarrà unica e indimenticabile, ma proprio per non lasciare sprecato l’affetto che potrebbe dare felicità a un altro essere vivente.
Un caro saluto da me e due gioiosi bau da Joy e da Tommi, che sono qua sdraiati accanto alla mia scrivania

Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.