News

Un partito animalista? L’opinione di Diana Lanciotti, fondatrice del Fondo Amici di Paco

Risale a pochi giorni fa la notizia dell’apertura della campagna elettorale da parte del “Movimento animalista” fondato dall’ex ministro Michela Vittoria Brambilla. Molti sostenitori del Fondo Amici di Paco, associazione nazionale per la tutela degli animali che proprio quest’anno compie 20 anni,  chiedono a Diana Lanciotti, che ne è la fondatrice, che cosa ne pensa e se intende aderire.
Diana Lanciotti ha già espresso la sua opinione al riguardo, rispondendo a questa lettera pubblicata sul suo sito e sul numero 66 della rivista Amici di Paco, di cui è direttore editoriale:

https://www.dianalanciotti.it/2017/07/un-partito-animalista/

E ora, alcune informazioni sul Fondo Amici di Paco e sulla sua fondatrice.

Il Fondo Amici di Paco vent’anni fa è stato la prima associazione ad attirare l’attenzione di istituzioni, media e cittadini sulle problematiche dei cani e dei gatti abbandonati. Così come è stato il primo a rendere noto il fenomeno del randagismo, fino ad allora ignorato, e a condurre importanti campagne (come quella di Natale: “Non siamo giocattoli, non regalarci a Natale”, o quella estiva: “Non abbandonare il tuo cane. Lui non ti abbandonerebbe mai”, o quella di Pasqua “Buona Pasqua anche a loro”), che hanno aperto la strada a una nuova coscienza nei riguardi degli animali e favorito la nascita di molte altre associazioni impegnate a difenderli.
In nome e nel ricordo di Paco, scomparso quasi undici anni fa, il Fondo Amici di Paco prosegue le sue attività sia nella direzione della sensibilizzazione che degli aiuti concreti (cosa che lo differenzia dalla maggior parte delle altre associazioni nazionali) ai rifugi che accolgono i cani e i gatti abbandonati.

Diana Lanciotti - L'esperta dei cani

Diana Lanciotti, pubblicitaria, giornalista e scrittrice, vent’anni fa ha fondato il Fondo Amici di Paco, associazione nazionale per la tutela degli animali che prende nome dal mitico Paco, il trovatelo da lei adottato nel 1992 e divenuto simbolo e testimonial dell’associazione.
Importante figura di riferimento nel mondo animalista per il suo impegno permeato di equilibrio e rispetto, non ama definirsi animalista, ma piuttosto “Una persona che ama svisceratamente gli animali e che ha avuto il privilegio di potersi occupare di loro, contribuendo a migliorare un pezzettino di mondo”.
La sua notorietà di scrittrice è legata in particolare ai suoi libri sugli animali,
come C’è sempre un gatto – Dodici (g)atti unici con finale a sorpresa e La gatta che venne dal bosco, storia piena di ironia, emozione e magia, o la quadrilogia di Paco: Paco, il Re della strada, Paco. Diario di un cane felice, In viaggio con Paco e Paco, il simpatico ragazzo, bestseller che hanno per protagonista Paco.
Grazie ai libri fotografici I miei musi ispiratori e Occhi sbarrati, si è fatta apprezzare anche come fotografa. In Mamma storna ha narrato la storia vera di un piccolo storno caduto dal nido. Boris, professione angelo custode è stato definito “la più toccante testimonianza d’amore per i cani”.
Assecondando la sua passione per la vela e il mare, ha scritto i romanzi Black Swan-Cuori nella tempesta, White Shark-Il senso del mare, Red Devil-Rotte di collisione, storie d’amore e di mare con le quali ha inaugurato il filone del “romanticismo d’azione”, e Silver Moon-Lo stregone del mare, dove ha unito i temi a lei cari: amore, mare, animali. La vendetta dei broccoli, “giallo vegetariano” accolto con grande successo, ha aperto un importante dibattito sulle scelte alimentari.
I più recenti L’esperta dei cani e I cani non hanno colpe sono dedicati all’educazione cinofila, argomento al quale si dedica nella rubrica “Parliamone insieme” che cura dal 2008 sulla rivista Amici di Paco. Titolare dell’agenzia Errico & Lanciotti, che firma gratuitamente tutta la comunicazione del Fondo Amici di Paco, è direttore responsabile della rivista Amici di Paco e direttore editoriale di Paco Editore.
Vive in Sardegna e sul lago di Garda con il marito, tre gatti e due cani.

Per informazioni o adesioni al Fondo Amici di Paco:
tel. 030 9900732, fax  030 5109170 paco@amicidipaco.it, www.amicidipaco.it

I libri di Diana Lanciotti, come tutti i libri di Paco Editore, si possono acquistare in libreria o sul sito www.amicidipaco.it.

Simona Rocchi
ufficio stampa Fondo Amici di Paco

____________________________________

FONDO AMICI DI PACO
Associazione nazionale per la tutela degli animali
Organizzazione di Volontariato – O.N.L.U.S.
25015 Desenzano del Garda (BS) – Italy
Tel. +39 030 9900732 Fax +39 030 5109170
paco@amicidipaco.it
www.amicidipaco.it

Devolvi il 5×1000 al Fondo Amici di Paco per aiutare tanti animali in difficoltà.
Il codice fiscale da indicare è: 01941540989.
Per informazioni: www.amicidipaco.it
Aiutaci ad aiutarli.
Grazie per la tua solidarietà.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.