News

Mangiate carne… che fa bene!

Certo: fa bene a chi la produce e la vende. Non, di certo, a chi la consuma.
Come è ampiamente dimostrato e documentabile, la carne è controindicata per la salute umana (il nostro apparato digerente non è strutturato per questo tipo di cibo), a volte è addirittura dannosa (basta pensare a ciò che sta dietro agli allevamenti intensivi per capire che, credendo di mangiare carne e basta, si ingeriscono anche farmaci, ormoni e schifezze varie) e comunque mangiare carne è eticamente scorretto e atrocemente crudele (per capirlo basterebbe doversi ammazzare da sé gli animali che poi vengono messi nei piatti… o anche farsi un bel tour negli allevamenti e nei macelli).

Ma ora la carne è anche oggetto di frode.
Avete sentito, spero (anche se uno scandalo di tale portata viene tenuto seminascosto grazie al potere dei grandi produttori di carne e derivati) della faccenda della carne di cavallo spacciata per carne bovina e immessa in hamburger e prodotti surgelati per l’alimentazione umana e venduti tramite la grande distribuzione?
Ne avete sentito parlare, vero?
E dopo tutto quello che sapete, e non potete non sapere, avete ancora voglia di mangiare carne? Avete ancora il coraggio di farla mangiare ai vostri figli?
Se, nonostante tutto, ce la fate ancora, lasciatemi dire, senza offendervi, che dovete proprio avere uno stomaco di ferro, un cuore di marmo e una coscienza di granito.

Diana Lanciotti

P.S. Ma se nella carne per alimentazione umana ci mettono di tutto, che cosa ci sarà dentro al cibo per gli animali? Sia i nostri animali di casa, intendo, che quelli allevati per essere a loro volta mangiati dai carnivori umani…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.