I nostri migliori amici

Ma l’animalismo è solo di sinistra?

Cara Diana, ricevo da giorni email di progetto Gaia inerenti il comitato “Voto anch’io” dove dopo un’iniziale titubanza si dice chiaro e tondo di votare per il centrosinistra cioè per i candidati che garantirebbero di occuparsi “ANCHE della Questione animale”. Allegata c’è la lista dei candidati che aderiscono (manco a dirlo tutti verdi o democratici di sinistra tra cui un presidente d’associazione animalista che dopo essersi dato tanto da fare finalmente è uscito allo scoperto mettendosi in politica). Io non condivido di voler ghettizzare l’animalismo e l’ambientalismo a sinistra. Io non sono di sinistra epperò amo gli animali (faccio volontariato in un canile), rispetto l’ambiente (faccio parte di un gruppo ecologista che organizza periodi di full immersion nella natura), vado al lavoro in bicicletta e prendo i mezzi se piove o nevica. Eppure non sono di sinistra.
Un cordiale saluto

Ruggero G.

Caro Ruggero, no, l’animalismo non è solo di sinistra, Dio ce ne scampi.
Io amo gli animali e mi impegno a loro favore, amo la natura e la rispetto, da anni sono vegetariana (e in più sono giornalista e scrittrice)… tutte caratteristiche che, secondo una certa corrente di pensiero, mi collocherebbero a sinistra…
Ebbene no!
L’animalismo e l’ambientalismo non sono di esclusiva pertinenza di questa o quella parte politica, ma sono un modo di essere e rapportarsi con il mondo che ci circonda che non ha nulla a che fare con la politica.
Il voler mettere la politica anche nelle scelte di vita di ordine etico è una stupidaggine e, come dici tu, finisce per ghettizzare. Non sai quante persone si rivolgono a me, in quanto “animalista” (anche se non amo questa definizione stavolta la uso per semplificare), e mi parlano di politica (della “loro” concezione della politica) in modo complice, dando per scontato che tanto, interessandomi di animali, anchi’io sia schierata a sinistra.
E’ un modo di pensare ottuso, limitante e limitato.
Forse è per questo che quando un governo di centro destra fa delle cose egregie a favore degli animali (legge contro le pellicce di cane e gatto, contro i maltrattamenti, legge sulla pet therapy) tutti vogliono solo mettere l’accento sulle negatività e seppellire sotto il silenzio o la menzogna quanto di buono viene fatto e tradotto in legge.
Un caro saluto

Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.