I nostri migliori amici

Buona Pasqua anche a loro

Che dire? concordo pienamente sul fatto che mi sembra troppo comodo far vedere gli animali prima in paradiso e poi in formato bistecca, mucche da latte al pascolo con l’erba in bocca mentre la realtà è ben diversa. Basta andare in tangenziale Salò-Brescia e vedere negli allevamenti dislocati le condizioni degli animali-fosse per me queste pubblicità sarebbero da considerare ingannevoli e meritorie di essere tolte dalla televisione.
Un saluto animalista da beppe62

Gent.mo Beppe, se tutti la pensassero come noi sulla terra si vivrebbe meglio e non ci sarebbe chi muore di fame. Al di là dell’aspetto etico del cibarsi di esseri ex viventi, infatti, nessuno considera che per nutrire una mucca si spreca tantissimo in termini di acqua, cibo, energia e spazio, tutte cose che se usate per produrre direttamente cereali per l’alimentazione umana sfamerebbero tante persone.
Cordialmente

Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.