News

Viggo Mortensen: la bellezza di stare fuori dal coro

Intelligenza, cultura, umiltà, curiosità, apertura mentale, creatività, imprevedibilità, anticonformismo, arte, schiettezza, indipendenza: doti scomode in un mondo omologato, in cerca di un successo effimero, inseguito ossessivamente, a costo della perdita della propria identità, della propria anima.
Ho appena letto su Movie.it un’intervista a Viggo Mortensen, uno dei miei attori preferiti, sul suo nuovo film Captain fantastic.


Molti lo ricordano solo nel ruolo di Aragorn nel Signore degli anelli, ma in realtà ha fatto tanti altri film in cui ha mostrato grandi doti di versatilità, spaziando dalla commedia al noir con una disinvoltura e una padronanza che pochi attori hanno.
Perciò, grazie al grande Viggo per essere simbolo e testimonianza del valore dell’individuo e dell’indipendenza intellettuale. Un attore, e un uomo, fuori dagli schemi e dalle luci della ribalta.

Per stare in tema, c’è una promessa che potremmo farci per il prossimo anno: imparare a essere sé stessi e a non piegarsi alle logiche dei grandi poteri che governano il mondo e anche le menti, per mantenere la propria umana dignità.
È l’augurio che faccio a tutti, dal profondo del cuore

Diana

P.S. Captain fantastic è un film straordinario, recitato come sempre in modo straordinario da lui, come anche da tutto il cast. Da non perdere!

 

http://www.bestmovie.it/news/capitano-mio-capitano-intervista-viggo-mortensen/571179/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.