News

Una condanna per “buongusticidio”

Ieri sera mi sono persa lo speciale “La guerra dei 20 anni” andato in onda su Canale 5: la versione di Berlusconi sul processo Ruby in cui è imputato.
Però stamattina sui giornali ho visto le immagini scattate all’interno della sua casa di Arcore e penso che… il Cavaliere merita davvero una severa condanna: per buongusticidio!

(Clicca su “continua” per leggere il seguito)

Visti gli arredi? Non sono proprio il massimo della sobrietà.
Ma possibile che il Cavaliere non riesca a trovare un buon interior designer?
Per il resto… che faccia quel che vuole. Dopo l’indignazione iniziale, ormai la penso davvero così, da quando la situazione si è rivelata più ridicola che seria o credibile. Il paese va a rotoli e sembra che il problema di tutti gli Italiani sia che cosa ci fa il Berlusca alle donne…
Il problema vero è che i suoi vizi (o presunti tali, vista l’età e i suoi trascorsi di salute) sono venuti a galla a causa dell’accanimento politico e giudiziario di cui è oggetto da quando è entrato in politica.
Ma quanti altri politici e personaggi più o meno in vista compiono piccoli e grandi peccati che nessuno ha interesse a stanare?
Eppure il centro del male per tanti è diventato proprio Arcore… quando invece non è altro che, tutt’al più, un centro di… cattivo gusto.
Cercasi architetto urgentemente (ne avrei almeno un paio da consigliargli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.