I nostri migliori amici

Un servzio fotografico per Maika

Buongiorno Diana,
siamo una coppia della provincia di Milano: Io ho sempre avuto cani e gatti e da tanti anni la seguo, ho acquistato dei suoi libri e ogni anno acquisto il calendario, fino a qualche anno fa sono stata amico di Paco e mi sono iscritta di nuovo oggi.
Dal mese di luglio nella nostra casa è arrivata Maika  una cucciola di border collie (io avrei voluto adottare al canile ma per lui è il primo cane). Ci farebbe piacere realizzare un ritratto o magari anche un servizio fotografico, vorrei cortesemente ricevere più informazioni in merito.
Grazie, con stima

Enza

Cara Enza, innanzitutto le faccio i miei auguri per la nuova cucciola.
Come avrà letto si tratta di un’operazione di beneficenza, a favore del Fondo Amici di Paco.
Per un servizio fotografico abbiamo previsto una donazione di una cifra che potremo concordare al telefono, indipendentemente dal numero di scatti e considerando un paio d’ore di “lavoro” con il soggetto, per avere tempo di metterlo a suo agio (consideri che va tutto in beneficenza, quindi il valore va ben al di là del costo materiale). Poi è possibile realizzare un fotolibro stampato di alta qualità di 20 pagine che tra impaginazione e stampa viene a costare 125 euro più la spedizione (circa 10 euro).
I versamenti, essendo donazioni dirette al Fondo amici di Paco, sono detraibili dal reddito.
Le foto potranno essere utilizzate per il Calendario di Paco (che ha una diffusione in migliaia di copie), o sulle copertine dei libri o sulla rivista “Amici di Paco” o sui miei futuri libri fotografici.
Le ricordo che tutto il ricavato è devoluto al Fondo Amici di Paco.

Il senso dell’operazione è di aiutare, attraverso i nostri cani di casa (di razza o no), tanti cagnolini bisognosi e, nel contempo, avere un ricordo del nostro cane, in veste di benefattore. Sull’eventuale fotolibro, infatti, ci saranno anche i riferimenti di questa operazione solidarietà.

Se può venire lei potremmo trovarci a Lugagnano, al New Thought, dove c’è spazio per fotografare con calma, oppure in zona Desenzano del Garda, sennò le toccherebbe pagare le spese di trasferta fino a Cambiago.

Mi faccia sapere le sue decisioni.
Intanto, un caro saluto
Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.