I nostri migliori amici

Un servizio fotografico per Misha

Carissima Diana
quest’anno per la prima volta ho scoperto il vostro splendido calendario…foto meravigliose che rapiscono il cuore! É stato il mio pensiero di Natale per amici e parenti. A breve acquisterò anche i tuoi libri… intanto mi sono fatta una cultura sul tuo sito. Io sono “mamma” di Misha un’adorabile meticcina che ho adottato da una volontaria che lavora in Sardegna. A marzo festeggeremo tre anni di amorevole convivenza… mi piacerebbe troppo farle e farmi uno splendido regalo… un book fotografico… se fosse possibile eseguito con la tua maestria sí da cogliere anche il suo cuore ed anima…!
Sul sito degli Amici di Paco ho letto che potrebbe essere fattibile concordandolo con te… è veramente cosi? Quali sono le modalità… costi etc?
Coronerei un grande sogno…
Grazie mille in anticipo… super complimenti per quello che fai…
Con affetto e stima

Simona

Bau bau da Misha che nella foto che ti allego ti saluta tra le stelle alpine delle Alpi Orobie.

 

Cara Simona, sono davvero contenta che tu abbia recepito lo spirito che anima le mie foto.
In effetti fotografare i cani (e i gatti) mi permette di unire le mie grandi passioni per la fotografia e gli animali (la terza è scrivere… e in proposito ti consiglierei i miei libri “I miei musi ispiratori” e “Occhi sbarrati”).
Amo tantissimo fotografarli, e soprattutto fare dei primi piani per catturare… la loro anima attraverso i loro occhi. Sì, è davvero così: quando fotografo un cane o un gatto e inquadro il suo sguardo, scatta qualcosa in me, ancora prima che io scatti la fotografia. Si crea un momento magico, in cui mi sembra di comunicare con lui, di leggergli nel profondo, e che lui a sua volta legga nel mio cuore l’amore profondo che provo per gli animali.
È una magia che scatta quasi sempre e quasi subito e… le rare volte in cui non scatta… be’, non riesco a scattare la foto.
Ho in archivio decine di migliaia di foto di cani e gatti fatte negli anni, e ogni volta che le riguardo mi ricordo l’esatto momento, e mi pare di riviverlo e di provare ancora la sensazione che quello scambio di sguardi mi ha fatto provare, anche se tanto tempo fa.
Quanto mi chiedi mi lusinga. In effetti Simona, la mia addetta stampa, ha avuto questa idea: «Visto che le tue foto piacciono tanto e ci sono persone disposte a muoversi per incontrarti e far fotografare i loro cani, perché non farlo diventare un modo per aiutare il Fondo Amici di Paco?»
In effetti non è una brutta idea. Lo scorso ottobre alla manifestazione “Porte Aperte” presso il centro cinofilo New Thought molte persone sono venute per far fotografare da me i loro cani. Alcuni sono “finiti” sul Calendario di Paco 2015 e comunque ognuno ha avuto un suo servizio fotografico in ricordo (ne ho parlato qui: https://www.dianalanciotti.it/2014/10/domenica-19-ottobre-appuntamento-al-new-thought-con-diana-lanciotti/ e qui https://www.dianalanciotti.it/2014/10/una-giornata-di-grandi-emozioni/).
Si può fare, senz’altro, magari con la bella stagione. Potremmo organizzare l’incontro al prossimo “Porte aperte” al New Thought che sarà verso la fine di marzo. Oppure, se vuoi anticipare, possiamo parlarne. Magari da Milano fai un giretto sul lago. Chiamami sul numero del Fondo Amici di Paco, così vediamo come possiamo organizzarci: 030 9900732.

Un caro saluto e una coccola a Misha (che, carina com’è, in effetti merita un bel servizio fotografico che ne metta in risalto la simpatia)

Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.