News

Rispetto per i caduti di Nassiriya

Un appello a tutte le testate giornalstiche: oscurate Diliberto, per favore, non dategli mai più spazio, togliete la parola a questo essere spregevole che di fronte alla morte dei nostri compatrioti uccisi in Iraq sfodera la propria meschina nullità per
affondare il coltello nel petto del governo.
Lui chiede le dimissioni del governo? Voi non dategli più spazio, annullatelo, fatelo sparire dalla scena poitica. È quanto si merita questo politicante ad oltranza che nemmeno in un momento di dolore come questo sa far tacere il proprio livore marxista.
Diliberto, si vergogni e taccia. I caduti di Nassiriya vanno onorati e
rispettati, perché portavano la loro umanità, la pace, e un esempio di
civiltà in un paese dove imperavano la disumanità, la guerra e l’inciviltà.
Lei, Diliberto, non è nemmeno degno di ricordarli, figurarsi di parlarne.

Diana Lanciotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.