News

“Grazie alla generosità di tanti sempre più antiparassitari in canili e gattili”

La Campagna 2015 del Fondo Amici di Paco registra un vero successo. Una speranza in più di centinaia di creature rinchiuse dietro alle sbarre

Roma, 14 giugno 2015 – Grazie alla generosità dei sostenitori, nell’ambito della Campagna Antiparassiti 2015 promossa per il tredicesimo anno dal Fondo Amici di Paco per favorire la profilassi antiparassitaria nei canili e nei gattili, nei giorni scorsi è stata completata la consegna dei prodotti antiparassitari ai canili e ai gattili che, grazie a tanti “amici di Paco”, potranno affrontare più serenamente la stagione calda.  «Anche quest’anno la Campagna Antiparassiti ci consente di aiutare i rifugi ad affrontare la stagione più difficile, prevenendo le infestazioni di pulci e zecche che possono provocare malattie gravissime», spiega Diana Lanciotti, fondatrice del Fondo Amici di Paco.
«È un’iniziativa molto importante e impegnativa, sia dal punto di vista organizzativo che economico, un’operazione che ci coinvolge tantissimo in termini di energie e di tempo ma anche dal punto di vista emotivo. Dopo la grande fatica organizzativa arriva il momento delle spedizioni ai vari rifugi. Ogni anno sono di più, cosa che mi riempie di gioia e per la quale dico un Grazie immenso ai nostri sostenitori che da 13 anni ci permettono di vivere giornate come oggi, coronamento di una grande fatica. Vedere gli scatoloni che dal nostro magazzino vengono caricati sul camion del corriere è ancora, dopo 13 anni, una grande e insostituibile emozione: sapere che lì dentro c’è l’impegno economico, organizzativo ed emotivo di tante persone e che quell’impegno andrà a far stare bene o comunque meglio migliaia di cani e di gatti è una gioia difficilmente spiegabile. Sapere che con i nostri sforzi riusciamo a contribuire al benessere di migliaia di cani e di gatti, aumentando le loro chances di essere adottati (perché, come sappiamo “un cane e un gatto sani sono più facilmente adottabili”)… non ha prezzo… In realtà il prezzo c’è, ed è anche elevato, in termini economici e di fatica. Ma al primo aspetto provvedono i nostri sostenitori, con la loro generosità, al secondo noi… e dopo di noi tutti i volontari che operano nei rifugi salvando miglaia di vite… ma è una fatica che ci riempie di gioia.»
«Quest’anno, prima di far partire gli scatoloni», racconta ancora, «ci siamo divertiti a fare una torre con una parte dei prodotti inviati. Chi sa quanto costino gli antiparassitari può immaginare quante migliaia di euro in prodotti siano contenute in quelle scatole. Queste sono le soddisfazioni della vita: fare qualcosa che si ama, per chi si ama e vederlo realizzarsi. Grazie perciò a tutti gli “amici di Paco” che da 18 anni credono in noi e ci danno il loro aiuto, rendendo realizzabile il nostro grande sogno: che un giorno più nessun cane e nessun gatto verranno abbandonati.» Sulla pagina facebook del Fondo Amici di Paco si possono leggere le parole di ringraziamento di alcuni dei rifugi che hanno beneficiato dell’iniziativa. Ma la campagna continua e per informazioni: Fondo Amici di Paco tel. 030 9900732, email: paco@amicidipaco.it ; il sito www.amicidipaco.it

Fonte: Quotidiano.net
http://www.quotidiano.net/animali/animali-antiparassitari-paco-1.1058425

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.