Amici di Paco n° 72

È uscito il numero 72 di Amici Paco, la rivista del Fondo Amici di Paco ideata e diretta da Diana Lanciotti, fondatrice del Fondo Amici di Paco, diffusa in 15.000 copie e letta da almeno 60.000 persone. Se non l’avete già fatto, iscrivetevi per poterla ricevere per un anno e sostenere tutte le iniziative del Fondo Amici di Paco a favore degli animali più bisognosi. Può essere il vostro regalo di Natale!

Anche questo numero è ricco di iniziative, notizie e informazioni interessanti.

– L’editoriale di Diana Lanciotti, fondatrice del Fondo Amici di Paco e direttore responsabile della rivista da lei stessa fondata quasi 23 anni fa, in cui Diana fa il punto dela situazione delle conquiste a favore degli animali e parla del suo sogno di poter fare ancora di più;
“Parliamone insieme”, rubrica curata da Diana Lanciotti in collaborazione con veterinari, educatori, comportamentalisti e allevatori, dedicata ai problemi di convivenza con i nostri amici a quattrozampe. Questa volta Diana esaminerà il caso del timido Teo, cucciolo di Weimaraner con problemi di socializzazione;
– la sesta ristampa de L’esperta dei cani, di Diana Lanciotti in collaborazione con il dog trainer Demis Benedetti, un libro ricco di segreti e… non segreti per creare il rapporto ideale con il nostro cane. Con nuovo indice degli argomenti per una migliore consultazione;
Cara Diana ti scrivo, la strenna di Natale di Paco Editore in cui Diana Lanciotti ha raccolto una selezione di tutte le lettere (e risposte) pubblicate nella “Posta di Diana” della rivista Amici di Paco e del suo sito, per parlare di cani, di gatti, ma anche di persone. Una lettura istruttiva, ricca di spunti di riflessioni, consigli, senso pratico e sentimenti;
un’intervista a Diana Lanciotti, sul suo nuovo libro e su tanti temi di attualità;
– la decima ristampa de La vendetta dei broccoli di Diana Lanciotti, un “giallo vegetariano” a favore degli animali  e dell’ambiente venduto in migliaia di copie. Precorrendo i tempi attuali in cui l’ambiente è al centro dell’agenda politica internazionale, il libro spiega come gli allevamenti intensivi siano tra i maggiori responsabili dell’inquinamento e dell’aumento dei gas serra. Lo fa, in modo quasi giocoso, coinvolgendo i lettori in una riflessione seria e profonda sulle tematiche animaliste e ambientaliste;
– il mitico Calendario di Paco (da parete e da scrivania), giunto alla ventunesima edizione, per un anno all’insegna della bontà, con gli straordinari primi piani di cani e di gatti realizzati da Diana Lanciotti;
la libreria di Paco, con la presentazione di tutti i libri di Paco Editore, da regalare e regalarsi per un atto di solidarietà (il ricavato è devoluto al Fondo Amici di Paco per aiutare i cani e i gatti senza famiglia);
– la doppia locandina con le campagne del Fondo Amici di Paco: su un lato “Non siamo giocattoli” e sull’altro “Cane educato, cane rispettato”;
– i ringraziamenti dei rifugi per il grande aiuto ricevuto dal Fondo Amici di Paco con la Campagna antiparassiti 2019;
– la CAMPAGNA ANTIPARASSITI 2020, la più importante iniziativa del Fondo Amici di Paco, ideata e organizzata per il diciottesimo anno  da Diana Lanciotti per aiutare i canili e i gattili a mantenere in salute i loro ospiti e favorirne le adozioni;
– la rubrica “Cronache animali” con news e curosità dal mondo animale;
– la campagna “NON SIAMO GIOCATTOLI”, contro gli acquisti o le adozioni irresponsabili di cani o di gatti per Natale;
il resoconto di Diana Lanciotti sulla sua visita al rifugio I Fratelli minori di Olbia per la consegna degli antiparassitari donati grazie alla Campagna Antiparassiti 2019;
i consigli del veterinario, rubrica curata dal dottor Piero M.Bianchi, che questa volta si occupa di sterilizzazione come forma lotta al randagismo;
le indicazioni per destinare il 5×1000 al Fondo Amici di Paco, e per diventare “amici di Paco”, per ricevere la tessera e la rivista Amici di Paco e sostenere le iniziative dell’associazione per un anno,
– “Un sostegno  per sempre”, con le indicazioni per effettuare un lascito a favore del Fondo Amici di Paco e sostenerne l’impegno a favore degli animali;
“l’album degli amici di Paco”, con le foto dei cani e dei gatti inviate dai lettori.

Che cos’è “Amici di Paco”:
-un filo diretto con e tra i sostenitori del Fondo Amici di Paco
-un aggiornamento costante sulle iniziative rese possibili grazie al contributo di tutti i sostenitori
-un mezzo d’informazione sulle problematiche legate al randagismo
-uno strumento di sensibilizzazione per creare e diffondere una profonda cultura di rispetto e solidarietà nei confronti di tutti gli esseri viventi (uomini compresi) e della natura che ci circonda.

Perché sostenere “Amici di Paco”:
-perché è la prima rivista a diffusione nazionale a trattare principalmente le tematiche legate all’abbandono e ai maltrattamenti sugli animali;
-perché ogni adesione ci consente di continuare ad aiutare concretamente i cani e i gatti nei rifugi di tutta Italia.
“Amici di Paco” è ricca di argomenti interessanti e notizie utili per chi ama gli animali.
Con una veste grafica accattivante e di facile leggibilità, viene inviata in 15.000 copie a numero ai sostenitori che hanno sottoscritto l’abbonamento, a tutti gli studi veterinari, a diverse centinaia di giornalisti, per un totale di 60.000 contatti a numero.

Il progetto editoriale è dell’agenzia Errico & Lanciotti, che da sempre cura gratuitamente tutte le campagne e la comunicazione del Fondo Amici di Paco, sotto la direzione creativa di Diana Lanciotti.

“Se penso che un tempo parlare di sentimenti degli animali era qualcosa che ti collocava tra i candidati alla camicia di forza, e ora invece è un concetto universalmente riconosciuto…”, scrive nel suo editorale Diana Lanciotti, fondatrice del Fondo Amici di Paco, pubblicitaria, giornalista e autrice di diciannove libri di grande successo, tra cui la famosa trilogia di Paco. “Se penso che quando ho scritto i libri su Paco e poi Boris, professione angelo custode tantissimi lettori mi hanno ringraziata per aver saputo interpretare sentimenti che non avevano il coraggio di esprimere, per timore di essere derisi o compianti… Adesso l’amore e la considerazione verso gli animali e il riconoscimento di esseri senzienti sono stati finalmente sdoganati. E devo dire che Paco ci ha dato… una zampa a far sì che succedesse. Sembra quasi che tutto sia partito da lui.”

Se non siete ancora “amici di Paco”, iscrivetevi ora. Riceverete la tessera di “amico di Paco” (che vi dà diritto a condizioni particolari sull’acquisto dei “Regali di Paco”), la rivista di Paco per un anno e in più sosterrete le nostre iniziative a favore degli animali più bisognosi.
Per informazioni e per richiedere una copia omaggio telefonate allo 030 9900732 o scrivete a paco@amicidipaco.it.

DIVENTATE ANCHE VOI “AMICI DI PACO”! AIUTATECI AD AIUTARLI.

Simona Rocchi
ufficio stampa Fondo Amici di Paco
simona@amicidipaco.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *