Un pensiero delicato per il tuo caro Papà e la tua cara maestra Giulia

Cara Diana,
ho appena letto la tua posta su Amici di Paco n°71, ti sono accanto con tutto il cuore… Legami profondi come quelli che ci legano ai nostri genitori o ad altre figure importanti della nostra vita affettiva proprio come quello che ti legava affettivamente alla cara maestra Giulia non si spezzano mai e continuano a vivere nel nostro cuore anche quando il loro percorso terreno giunge ahimè al termine…
Da poco ho perso la mia cara Nonna Luciana (in seguito ad una brutta caduta dalle scale evento che ha reso ancora più dolorosa la sua scomparsa…) e oltre al mio dolore come nipote vivo ogni giorno l’immenso dolore della mia Mamma come figlia…Ti abbraccio con immenso affetto e questa notte le candele profumate che accendo ogni sera per i miei cari brilleranno per il tuo caro Papà e per la maestra Giulia: un pensiero delicato per entrambi

Micol da Imperia

P.S. Come sempre un GRAZIE INFINITO per tutto l’impegno e la passione con cui tu e Gianni portate avanti da tanti anni la campagna “gentile” di sensibilizzazione nei confronti dei nostri migliori amici col codino.

Ti ringrazio, carissima Micol.
Spero solo che, se c’è un Lassù, loro siano in compagnia dei loro cari: non solo parenti e amici, ma anche i cani e i gatti che hanno allietato la nostra e la loro vita. E spero che, insieme, ci diano una mano (e una zampa) ad affrontare tutti gli ostacoli.
Intanto, mia mamma mi ha mandato il regalo più bello: Benny, che ogni giorno ci costringe a sorrisi e risate anche quando la bocca si ostinerebbe ad avere una piega amara.
Un abbraccio e grazie per esserci vicina da così tanto tempo

Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *