Libertà e serenità…

Carissima Diana, buongiorno.
Mi chiamo Vera e sono abbonata e lettrice affezionata della Vostra splendida rivista: complimenti!
Specialmente, ringrazio Paco e Boris con tutti gli amici affezionati per il grande esempio di coraggio e amore che Vi hanno donato, virtù che gli animali ci insegnano e che trasmettono a coloro che li accolgono con empatia.
Paco e i suoi fratelli sono stati amati da Lei e Gianni con sincera profondità d’animo e, leggendo, i Suoi libri, Diana, confesso che le lacrime, ogni volta, hanno bagnato il mio viso. In ogni Sua opera, ho “ritrovato” i miei Tesori Dary e Roccia, compagni di fanciullezza, che hanno riempito i miei giorni di una serenità difficile da spiegare a parole, ma che si può solo “sentire” con un cuore libero e sereno. Libertà e serenità sono i sentimenti che anche oggi, Billy, l’ultimo arrivato da noi, ci regala…così, semplicemente facendosi presente in ogni attimo della vita e, talvolta, cambiando anche i progetti che abbiamo. Proprio questo è l’aspetto migliore dei cani, dei gatti e degli amici animali: l’imprevisto! Negli imprevisti, infatti, ci adattiamo a vivere esperienze nuove che ci obbligano ad “uscire” dal nostro egoismo per trasformarlo in vero altruismo! Ecco, quindi, quanto è bella la relazione con i nostri tesori pelosi e come è importante e di aiuto concreto per la mente e l’anima.
Mi sono dilungata un po’, per chiederLe, Diana, se in futuro, accetterebbe un libretto dedicato a bambini e ragazzi scritto da me sulla storia di Paco. Insegno nella scuola primaria e svolgo volontariato in Istituti per piccoli e adulti disabili molto gravi, dove si pratica “pet therapy” e io assisto e seguo queste attività di relazione tra bambini e cani.
Vorrei specializzarmi in modo approfondito, ma ho poco tempo a disposizione per partecipare a corsi specifici.
Chissà…in futuro, forse, sarà possibile!
Scrivo libretti presso la V… che, purtroppo, è molto costosa e le spese sono completamente sostenute da me, senza ricevere aiuto alcuno dall’editore stesso.
Potrei scrivere alcuni capitoletti ed inviarglieli, se ha piacere. Che ne pensa?
Le allego alcuni esempi dei miei scritti in pdf. Mi dica il Suo parere, Diana, se ha tempo. Ci terrei moltissimo!
La lascio con un abbraccio, ricordano Paco e gli amici a quattro zampe.
Con affetto e stima,
Vera

Carissima Vera, lei ha centrato in pieno l’essenza del nostro rapporto con gli animali, quando parla di libertà e serenità e di “uscire” dal nostro egoismo.
Qualcuno crede (o gli fa comodo credere) che impegnarsi a favore degli animali o comunque amarli come li amiamo noi escluda l’aiutare e amare il proprio prossimo. Invece è esattamente il contrario: chi non ama o non fa nulla per creature umili e innocenti ancor meno lo farà per i suoi simili. Una grande soddisfazione per me, in questi anni, è stata allacciare vere e proprie amicizie e creare rapporti di stima e scambio di opinioni, fino a fornire veri e propri sostegni psicologici a persone che mi contattano per i loro animali, e poi finiscono per… coinvolgermi nelle cose della loro vita familiare e personale. Altro che curarsi solo degli animali!
Del resto lei stessa, con quanto fa di bello e importante per umani e animali, ne è l’esempio.
Per quanto riguarda il libro, Paco Editore non è specializzato in editoria per l’infanzia, però quando sarà pronto me lo mandi. Lo sottoporrò ai nostri consuenti editoriali. Poi… chissà…

Un caro saluto a lei e una coccola a Billy

Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *